Loading Events

« All Events

  • This event has passed.

Trekking nel Gargano tra gli Eremi di Pulsano, Monte Sacro e Monte Saraceno

29 April 2023 6:30 - 1 May 2023 17:00

Il modo migliore per scoprire il nord della Puglia ed il suo Parco Nazionale, è quello di fare trekking nel Gargano. Infatti il Gargano è un territorio vario e ricco di biodiversità, con paesaggi di incommensurabile bellezza, Santuari devozionali localizzati lungo l’antica Via Francigena del Sud. Ci sono inoltre foreste dove si possono apprezzare alberi secolari, spiagge meravigliose, cibo genuino, mentre la cucina del territorio è legata alla tradizione della civiltà contadina.

Programma ponte 1 maggio: trekking nel Gargano agli eremi di Pulsano, Monte Sacro e Monte Saraceno, Romandato

Sabato 29 aprile: la necropoli dauna di Monte Saraceno e l’abbazia di Monte Sacro

panorama trekking nel GarganoPartenza con auto proprie (con possibilità di car sharing) la mattina presto ed arrivo a Mattinata per le 9:30 circa. Tempo per un caffè al bar e partenza per l’itinerario di trekking a Monte Saraceno, dal quale godremo di una meravigliosa vista della costa di Mattinata e scopriremo la necropoli dauna. Dopo il picnic al mare con possibilità di bagno e relax nelle ore più calde della giornata, il pomeriggio con il calare del sole e del caldo ci trasferiremo a Monte Sacro per percorrere il “Sentiero delle Orchidee” e raggiungere la vetta con i ruderi dell’Abbazia Benedettina “SS. Trinita” risalente al secolo XI. Al termine del trekking spostamento a Monte Sant’Angelo. Check-in in hotel. Cena e pernottamento.
Percorso1 Lunghezza del percorso: 4 Km / Dislivello: -300m / Ore di cammino: 3 ore
Percorso2 Lunghezza del percorso: 6 Km / Dislivello: +300m -300m / ore di cammino: 2 ore

Domenica 30 aprile: trekking agli eremi di Pulsano

Dopo la colazione partenza per il trekking agli eremi di Pulsano nel Gargano. La “Valle degli Eremi” di Pulsano è tra i luoghi del cuore FAI. Nei dintorni dell’Abbazia di Pulsano sono localizzati degli eremi, alcuni di loro sono ubicati su luoghi davvero inaccessibili.

trekking nel Gargano agli eremi di PulsanoQuesti eremi costituiscono il cuore intimo di Pulsano e rappresentano una delle più forti manifestazioni religiose del monachesimo sul Gargano. Il sentiero per accedere a gran parte di questi eremi è sconnesso, con alcuni tratti esposti ma l’ambiente è assolutamente unico e suggestivo. Cammineremo nel silenzio di luoghi pregni di spiritualità, dove monaci ed eremiti erano dediti al lavoro ed alla ricerca spirituale.  Raggiungeremo l’eremo dello Studion e l’eremo del Mulino. La fatica sopportata durante l’escursione sono abbondantemente ripagate da uno splendido panorama sul Golfo di Manfredonia oltre che da una consapevole ammirazione per l’ingegnosità delle strutture realizzate.

Visiteremo l’abbazia di Pulsano, gioiello solitario del romanico pugliese sulla montagna del sole. Pranzeremo con prodotti tipici e di ritorno a Monte Sant’Angelo visiteremo il santuario di San Michele Arcangelo, patrimonio UNESCO. E’ un luogo di grande energia con una storia millenaria. Ammireremo le incisioni runiche e gli angoli più reconditi di quello che è stato il primo santuario Micaelico in Europa, facente parte anche della ley lines. Dopo una passeggiata nel borgo medievale del rione junno. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.

Lunghezza del percorso: 8 Km / Dislivello: +350m / Ore di cammino: 5 ore / Difficoltà: EE (Escursionisti Esperti)

Lunedì 1 maggio: trekking nel torrente Romandato

trekking nel garganoDopo la colazione check-out e trasferimento ad Ischitella per la partenza del trekking nel torrente Romandato. Il trekking ad anello di nel canyon del Romandato e Monte Civita è un itinerario che tocca numerosi punti di interesse storico-naturalistici come la necropoli daunia di Monte Civita, la sorgente di acqua del confine e l’affascinante gola del Romandato.
Durante il cammino ammireremo le manifestazioni del carsismo che hanno modellato, per millenni, il Gargano. E poi la potenza dell’acqua che ha scavato le gole strette del torrente Romondato e che, in alcuni punti, raggiunge altezze ragguardevoli tali da fargli attribuire il nome improprio di “canyon” del Gargano. Torneremo al punto di partenza attraverso un’antichissima e suggestiva mulattiera circondata da muri a secco e con vista panoramica sul Lago di Varano. Al termine del trekking rientro a casa.

Lunghezza del percorso: 15Km / Dislivello: +350m / Ore di Cammino:5 / Difficoltà: media

📌 INFO E DETTAGLI 📌
  • NECESSARIA LA PRENOTAZIONE compilando il form sottostante oppure al numero tel/WhatsApp 3209771234
  • Abbigliamento: scarpe e zaino da trekking, bastoncini da trekking, macchina fotografica, acqua, trolley piccolo, abbigliamento a cipolla indicato per la stagione (giacca a vento, pantaloni lunghi, pile).

ORGANIZZAZIONE TECNICA DEL VIAGGIO:
SERAFINO sas Viaggi e Turismo LECCE IT
P.I. 03207670757- Lic. DPGR 723/97 – C.C.I.A.A.7786/98 – Garanzia Assicurativa UnipolSai Pol. 1/1609/319/103399456

    Prenotati per questo evento