Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La gravina di San Marco e le chiese rupestri di Massafra

6 Gennaio 9:30 - 16:00

La gravina di San Marco e le chiese rupestri di Massafra

Situata nell’entroterra tarantino, Massafra rientra nel Parco Naturale Regionale Terra delle Gravine. La città è solcata da numerose e suggestive gravine ed insediamenti rupestri che per via della sua millenaria vocazione eremitica é stata soprannominata “Tebaide d’Italia”. La gravina di San Marco e le chiese rupestri sono il fiore all’occhiello per tutti coloro che vogliono conoscere il valore di Massafra.

Le chiese rupestri di Massafra

gravina di San Marco e le chiese rupestri di Massafra

Le chiese rupestri rappresentano il patrimonio storico, artistico e paesaggistico più importante di Massafra. Le testimonianze legate al rupestre qui a Massafra sono infatti disseminate sia nel centro abitato che in campagna. Inizieremo il tour con la visita delle chiese rupestri nel centro storico di Massafra, il quale custodisce in misteriosi anfratti alcune  tra  le più belle chiese rupestri  del territorio delle gravine. Con questo walking tour andremo quindi alla scoperta di alcuni  “tesori” nascosti di Massafra. Il tour prevede la visita alle chiese rupestri di  San LeonardoCandelora e Sant’Antonio Abate e di San Marco. Queste sono chiese molto ricche dal punto di vista iconografico, decorate da pregevoli affreschi, interessanti per la struttura architettonica e suggestive per la loro insolita posizione nel cuore della città .

Il villaggio rupestre di Santa Marina nella Gravina di San Marco a Massafra

gravina di San Marco e villaggio rupestre Santa Marina MassafraDopo la visita delle chiese rupestri sopra menzionate passeremo a visitare la gravina di San Marco, la quale divide il borgo dalla città medievale ed è sormontata da tre viadotti: il Ponte Nuovo, il Ponte degli Zingari e il Ponte Vecchio. Da quest’ultimo, è possibile ammirare il villaggio di Santa Marina all’interno del quale è custodita la chiesa rupestre omonima. Questo tratto di gravina è denominato «Paradiso di Massafra», per l’amenità del luogo, la bellezza della vegetazione o ancora per la vita di lavoro e preghiera che vi si conduceva. Il villaggio rupestre si presenta come un insieme di grotte, adibite a case e a luoghi di lavoro, interamente scavate nel versante est della gravina. La chiesa, dall’imponente struttura architettonica, conserva al suo interno affreschi, tre altari, oltre che interessanti iscrizioni graffite.

La farmacia del Mago Greguro

la farmacia del mago greguro massafraDopo la visita alla gravina di San Marco e le chiese rupestri di Massafra ci sposteremo con le auto nella gravina della Madonna della Scala per visitare la famosa farmacia del Mago Greguro. Massafra è da sempre considerata terra di masciari (maghi). In questa gravina molto ricca di piante spontanee ed acqua, chiamata per questo “valle delle rose”, la leggenda vuole che vivesse il Mago Greguro. Si narra infatti che a Massafra, intorno all’anno Mille, ci fosse un guaritore. Il Mago Greguro raccoglieva e collezionava erbe medicinali ed aveva scelto una delle tante grotte del complesso rupestre scavato nella roccia per creare la sua “farmacia”; un antico monastero altomedievale abbandonato in età più tarda e adibito poi a colombaia nel periodo basso medievale.

Un’escursione densa e completa per conoscere approfonditamente la città di Massafra ed i suoi tesori in un unico itinerario.

📌 INFO E DETTAGLI 📌

  • Lunghezza della camminata: 7 km / difficoltà T (turistica) / durata 4/5 ore
  • NECESSARIA LA PRENOTAZIONE compilando il form sottostante oppure al numero tel/WhatsApp 3209771234
  • Durata: dalle ore 09:30 alle ore 16:00
  • Appuntamento: Ritrovo alle ore 09:30 a Massafra (forniremo link Google Maps ai prenotati).
  • Abbigliamento ed occorrente: scarpe da trekking, zaino con acqua e pranzo al sacco

    Prenotati per questo evento

    [bws_google_captcha]