trekking a malta gozo e comino

Trekking a Malta Gozo e Comino


Trekking a Malta Gozo e Comino: perchè farlo?

trekking a malta gozo e cominoUn trekking a Malta Gozo e Comino è la meta più sorprendente e stupefacente in cui andare a camminare all’inizio della primavera. L’arcipelago maltese infatti è proprio al centro del Mediterraneo, a due passi dalla Sicilia e vicinissimo all’Africa e vanta temperature miti in questo periodo. Gozo è uno splendore di natura e presenta una varietà paesaggistica e naturalistica molto interessanti per i trekkers e camminatori. Dall’Azure Window (crollata lo scorso febbraio; ma ce n’è un’altra che forse pochi conoscono) alle variopinte saline (saltpans), alla spiaggia rossa di Ramla Hamra, la Grotta di Calypso, i bellissimi fiordi di alcune baie selvagge dalle acque color smeraldo ai templi megalitici patrimonio dell’Unesco. Sono tanti i motivi per cui andare a fare un trekking a Gozo. L’isola di Comino è qualcosa di eccezionale veramente! Un’isola con pochissimi abitanti, poche strade, una fortezza, tante grotte marine che puntellano la costa e soprattutto l’acqua della Blue Lagoon, così turchese da far invidia ai mari caraibici.  Malta invece è molto antropizzata (è una delle isole più popolate al mondo) ma noi vi porteremo a camminare nella parte ancora incontaminata dell’isola.

Trekking a Malta Gozo e Comino: perchè a febbraio?

trekking a malta,gozo, cominoProponiamo questo trekking a Malta, Gozo e Comino perchè da noi in Italia è ancora inverno (nelle regioni del nord); un pò meno al sud. A Malta, Gozo e Comino invece è già primavera e febbraio è il periodo migliore in cui andare a fare escursioni a piedi in questo arcipelago. Il paesaggio a febbraio si presenta variopinto delle fioriture ed è già primavera. A febbraio 2017 camminavo ogni giorno a maniche corte e sono tornata a casa con una bellissima abbronzatura. Febbraio e marzo quindi sono i  mesi migliori per fare trekking a Malta, Gozo e Comino. Dopo le temperature salgono parecchio, toccando punte di 40° ed il paesaggio è praticamente secco e brullo e perde tutto il suo fascino.

Trekking a Malta Gozo e Comino: programma del nostro viaggio a piedi dal 18 al 25 febbraio.

Programma:

18 FEBBRAIO Arrivo e sistemazioni
Arrivo dei partecipanti presso l’aeroporto di Malta. Transfer presso la struttura ricettiva. Pernottamento.
19 FEBBRAIO Trekking da Gnejna a Golden Bay. Visita della Vallatta.
Lunghezza del percorso: 9 Km / Dislivello: +250m /Tempo di percorrenza: 4 ore
20 FEBBRAIO Victoria Lines e Mdina
Lunghezza del percorso: 15 Km / Dislivello: +300m / Tempo di percorrenza: 6 ore
21 FEBBRAIO Gozo coastal walk: da Mgarr a Dahlet Qorrot. Sito megalitico di Ggantija
Lunghezza del percorso: 8 Km / Dislivello: +150m / Tempo di percorrenza: 3 ore
22 FEBBRAIO Comino e Victoria
Lunghezza del percorso: 10 Km / Dislivello: +100m / Tempo di percorrenza: 4 ore
23 FEBBRAIO Gozo coastal walk: da Marsalforn a Dwejra
Lunghezza del percorso: 14 Km / Dislivello: +130m / Tempo di percorrenza: 5 ore
24 FEBBRAIO Gozo coastal walk: da Dwejra a Xlendi a Mgarr
Lunghezza del percorso: 19 Km / Dislivello: +350m / Tempo di percorrenza: 7 ore
25 FEBBRAIO Partenze
Dopo la prima colazione transfer all’aeroporto di Malta; saluti

Se sei interessato a partecipare a questo trekking puoi consultare il programma dettagliato, costi ed altri dettagli qui

Se volete farvi un’idea del bellissimo viaggio a piedi che ci aspetta guardate qui l’album delle foto scattate a febbraio 2016.