Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Trekking ai laghi di Monticchio e cascate di San Fele con wine tasting dell’aglianico del Vulture

24 Luglio 7:00 - 25 Luglio 18:00

Trekking ai laghi di Monticchio e cascate di San Fele con wine tasting dell’aglianico del Vulture

Un weekend fuori porta nella lucania celebre per i vini ed i laghi di origine vulcanica. Stiamo parlando della zona del Vulture melfese, zona di castagne e terra vulcanica, la stessa che nutre i vitigni dell’aglianico che andremo a degustare con questo itinerario.

Sabato 24 luglio: partenza con auto proprie dalla Puglia ed arriva a Monticchio. Da qui ci incammineremo seguendo un percorso di trekking ad anello per la cima del Monte Vulture, vulcano spento che ha dato vita ai due laghi di Monticchio che ancora potremo ammirare dall’alto. Visiteremo la stupenda abbazia dedicata a San Michele Arcangelo. Ci sposteremo poi in una rinomatissima cantina della zona che ha ricevuto numerosi premi. Visiteremo l’azienda e faremo un wine tasting dell’aglianico del vulture accompagnato da salumi e formaggi locali. Dopo la pausa ristoratrice ed aver conosciuto una delle eccellenze della zona ci sposteremo a Ripacandida dove faremo una visita guidata per conoscere la storia della stupefacente Chiesa di San Donato di Ripacandida, una delle meraviglie della regione Basilicata, con i suoi spettacolari affreschi di scuola giottesca, tant’è che la cittadina lucana è gemellata con Assisi. Dopo una giornata così bella e così ricca ci sposteremo a San Fele dove monteremo le tende nei pressi di un agriturismo dove ci saranno a disposizione servizi e docce e dove consumeremo poi la nostra cena. Infine dormiremo vista San Fele illuminata a mò di presepe.

✔ Lunghezza della camminata: 9 km / difficoltà E (media) / dislivello: +550/-550  durata 4 ore

Domenica 25  luglio: La domenica mattina ci immergeremo nella bellezza totalmente naturalistica delle Cascate di San Fele. Qui il Torrente Bradano attraversa il territorio del comune di San Fele, in provincia di Potenza, che per la sua conformazione orografica genera una serie di affascinanti salti di quota che danno vita al sistema delle Cascate di San Fele. Le cascate prendono il nome di “U uattenniere” termine dialettale col quale si definisce la “Gualchiera“, un macchinario utilizzato negli antichi opifici della zona, costruiti proprio a ridosso delle cascate per sfruttare la forza dell’acqua che metteva in funzione delle pale che azionavano, a loro volta, dei magli che battevano la lana tessuta rendendola più morbida, compatta e resistente.
L’acqua qui è sempre stata un bene prezioso del quale gli abitanti si avvalevano anche per far funzionare gli antichi mulini che punteggiavano la zona e dei quali è ancora possibile ammirare le vestigia a testimonianza dell’operosità dei cittadini sanfelesi. Il nostro itinerario a piedi di media difficoltà ci vedrà percorrere tutti i sentieri per riuscire ad ammirare tutte le cascate presenti nel territorio di San Fele “U paradis”, “U urtone” “I nnammurat”, “i 3 livelli” “u fusson”, “i gemmelle”. Ovviamente sarà imprescindibile fare un bagno rigenerante nelle fresche acque sotto le cascate! Al termine dell’escursione rientro in auto in Puglia con arrivo previsto a Brindisi per le ore 18:00 circa.

✔ Lunghezza della camminata: 8 km / difficoltà E (media) / dislivello: +550/-550  durata 5/6 ore

📌 INFO E DETTAGLI 📌
  • L’ATTIVITÀ È RISERVATA AI SOLI SOCI DI ASD MEDITAZIONI IN MOVIMENTO.
  • L’escursione è a numero chiuso e verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19
  • NECESSARIA LA PRENOTAZIONE compilando il form sottostante oppure al numero tel/WhatsApp 3209771234. Vi verrà mandata via mail l’informativa sul trattamento dei dati personali ed il regolamento di partecipazione che ogni partecipante dovrà portare stampato e sottoscritto al ritrovo dell’escursione. Tale regolamento è comprensivo dell’obbligo di lettura, accettazione e firma dei protocolli Covid-19
  • Adesioni entro lunedì 12 luglio, salvo esaurimento posti
  • ABBIGLIAMENTO: scarpe da trekking ed abbigliamento consono alla stagione, almeno 2lt di acqua, zaino giornaliero, costume da bagno, infradito, accappatoio e bagnoschiuma per la doccia, telo mare, cappellino e crema solare, tenda, materassino tipo yoga e cuscino gonfiabile (facoltativo), vestiti di ricambio per la sera inclusa una felpina in caso di necessità. Potrebbe tornare utile anche una torcia.

    Prenotati per questo evento